GIORNATA DEI CATECHISTI 2013



Il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione ha indetto un incontro internazionale destinato ai catechisti.
L'evento si svolgerà nei giorni 28 e 29 settembre 2013 e prevede delle catechesi nelle lingue nazionali e la partecipazione alla S. Messa presieduta da Papa Francesco la domenica 29 settembre, alle ore 10.30. 

Il costo della partecipazione è:
euro 124,00 con il pernottamento in camera doppia;
euro 142,00 con il pernottamento in camera singola.

Per maggiori informazioni e per comunicare l'adesione contattare la segreteria dell'UCD al seguente indirizzo:
 
segreteria@ufficiocatechisticodiocesicosenza.it 

oppure il numero 3283613652.


Quando e dove:

Giorno : dal 28 al 29 settembre 2013
Ore : 06.00 del giorno 28 settembre 2013 - partenza
Luogo :
raduno in Cosenza presso la Città dei Ragazzi, Traversa Elena Aiello
      
                                              Clicca qui per visualizzare il luogo del raduno


Video e multimedia:
                                     se non visualizzi il video clicca qui





Download:


Programma dell'evento   

Omelia di Papa Francesco  

Libretto della celebrazione 







 
 

Collegamenti utili 




 


mi chiedo: chi è il catechista? E' colui che custodisce e alimenta la memoria di Dio; la custodisce in se stesso e la sa risvegliare negli altri.

Papa Francesco 


Il catechista è proprio un cristiano che mette questa memoria al servizio dell’annuncio; non per farsi vedere, non per parlare di sé, ma per parlare di Dio, del suo amore, della sua fedeltà. Parlare e trasmettere tutto quello che Dio ha rivelato, cioè la dottrina nella sua totalità, senza tagliare né aggiungere.

Papa Francesco


Il catechista allora è un cristiano che porta in sé la memoria di Dio, si lascia guidare dalla memoria di Dio in tutta la sua vita, e la sa risvegliare nel cuore degli altri. E’ impegnativo questo! Impegna tutta la vita!

Papa Francesco


Il catechista è uomo della memoria di Dio se ha un costante, vitale rapporto con Lui e con il prossimo; se è uomo di fede, che si fida veramente di Dio e pone in Lui la sua sicurezza; se è uomo di carità, di amore, che vede tutti come fratelli; se è uomo di hypomoné”, di pazienza, di perseveranza, che sa affrontare le difficoltà, le prove, gli insuccessi, con serenità e speranza nel Signore; se è uomo mite, capace di comprensione e di misericordia.

Papa Francesco 




 
 
  Site Map